Crea sito

biscotti tagliati con mandorle e cioccolato

Ingredienti:

  • 500 gr farina 00
  • 200 gr di mandorle con la buccia
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 350 zucchero
  • 3 uova
  • 100 burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • buccia di limone grattuguata
  • buccia di arancia grattugiata
  • un po di liquore tipo Aurum
  • 1uovo per spennelare

Esecuzione:

 

In una ciotola capiente, mettete le uova , lo zucchero, la  buccia grattugiata di limone e di arancia, con una frusta sbattere fino a che il composto non sarà gonfio e  spumoso.

Aggiungte il burro  che avrete fatto sciogliere e raffreddare.  Aggiugete anche il liquore.

Miscelate bene la farina con il lievito in polvere.

Aggiungete la farina miscelata con  lievito al composto di uova a più riprese e amalgamate bene.

Aggiungete anche il cioccolato triturato grossolanamente  al composto.

Infine aggiungete le mandorle intere.

Amalgamate.

Spostatevi su un piano di lavoro infarinato leggermente.

Coprite una  lecchiera da forno con la carta forno

Versate sul piano  di lavoro tutto il composto, inumidetevi le mani ed inziate a formare dei filoncini di pasta lunghi quanto la placca da forno. Distanziate tra loro i filoncini  poichè in forno raddoppieranno di volume.

Sbattete  un uovo in una ciotola e con esso spennellate tutti i filoncini

Cuocete in forno statico preriscaldato e 180° per 15/20 minuti circa. Sfornateli quando sono ancora  poco cotti altrimenti sarà difficile tagliarli.

Spostatevi di nuovo sul piano di lavoro e tagliate i biscotti in diagonale dello spessore di circa un cm e mezzo, disponeteli sulla teglia e passateli nuovamente in forno, a 200°C fino a quando non saranno dorati.

Lasciateli raffreddare.

Si conserveranno a lungo se li terrete in una scatola di latta.